Attenzione nell’abuso di energy drink, allarme negli Usa e presto anche da noi…!!!!

Abuso di energy drink, allarme negli Usa
In Italia li consuma il 57% degli studenti
Negli Stati Uniti è raddoppiato il numero di ricoveri al pronto soccorso di giovani che hanno abusato di energy drink. In Italia queste bevande sono anche entrate nel paniere Istat alla voce “Reintegratore energetico”

L’abuso di energy drink ha fatto raddoppiare il numero di giovani finiti al pronto soccorso negli Stati Uniti, dove le visite sono passate in quattro anni da 10.068 a 20.783, secondo il rapporto dell’agenzia governativa Substance abuse and mental health services administration (Samhsa), pubblicato nel gennaio 2013. È quanto riferisce la Coldiretti in riferimento all’ingresso nel paniere Istat della voce “Reintegratore energetico”, bevanda utilizzata per reintegrare sali e vitamine da un nume…ro crescente di giovani anche in Italia, in alternativa ai più salutari succhi di frutta.

Sotto accusa secondo il report del Samhsa sono la caffeina e il guaranà contenuti in molti di questi prodotti, che possono causare effetti come insonnia, nervosismo, mal di testa, battito cardiaco accelerato e in alcuni soggetti anche convulsioni. Dalle analisi effettuate dai ricercatori risulta che la quantità totale di caffeina contenuta in una confezione o in una bottiglia delle bevande energetiche varia da circa 80 a più di 500 mg, contro circa 100 mg di una tazza di caffè.

A dover ricorrere alle cure del pronto soccorso sono stati soprattutto i maschi nelle fascia d’età tra i 18 e i 25 anni tra i quali si registra una maggiore propensione all’abuso. La tendenza all’aumento dei consumi si registra anche in Italia, dove lo stesso ministero della Salute ha recentemente diffuso un “parere” del Comitato nazionale per la sicurezza alimentare secondo il quale «bisogna prestare molta attenzione al consumo dei cosiddetti “energy drink”, bevande analcoliche che contengono sostanze stimolanti». Infatti il consumo eccessivo di esse non è «scevro da rischi per la salute umana».

Il Comitato nazionale fa notare che i principali consumatori di “energy drink” in Italia sono giovani adulti compresi tra 18 e 35 anni, ma «non va trascurata la presenza di consumatori adolescenti». In Italia uno studio effettuato dalla Facoltà di Medicina e chirurgia dell’Università di Messina ha rilevato un consumo di “energy drink” da parte del 57% degli studenti. Il Comitato nazionale per la sicurezza alimentare invita, infine, ad attrezzarsi per «contrastare l’eventuale diffusione anche in Italia di energy drink alcolici, acquistabili anche online, in particolare nelle fasce di popolazione più deboli, come gli adolescenti».

Annunci

Informazioni su Executive Chef Supervisor

Touch Screen Restaurant Broadcasting. Ideatore del primo Ristorante Touch Screen Italiano. Vedi tutti gli articoli di Executive Chef Supervisor

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Doduck

Lo stagismo è il primo passo per la conquista del mondo.

Bhutadarma

Nothing is impossible (at least that does not violate the laws of physics). When you can..violate the laws of physics!

VOCI DAI BORGHI

PERDERSI TRA LE EMOZIONI DEI BORGHI ITALIANI

Antonella Lallo

Lucania la mia ragione di vita

Beauty Break

La mia pausa di bellezza

RizaBakeryBistroCavite

the customer is always right

Benny's Bakery

Semplicemente io e le mie ricette. Con qualche pasticcio... Forse.

Discover

A daily selection of the best content published on WordPress, collected for you by humans who love to read.

RizaBakeriManila

Pan de Manila

Lorenzo Photography

This is my new photography page. All the photos with my Iphone 4.

farefuorilamedusa

romanzo a puntate di Ben Apfel

CucinaconPamela

Cooking with Pamela

Riccardo Franchini. Godete

Bere Mangiare Viaggiare partendo da Lucca

Officina Marinara

Food Communication - Cuoco Vincenzo Mele

La Didattica il Web e la Cucina

chef Giuseppe Azzarone

Chef Blog

Chef D'Autor Chef D'Amore

Soul Sweet

Doces inesquecíveis.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: